SIN'AYIN - LA SORGENTE DELLA LUNA

Da un insolito sogno alla realtà che supera il sogno, quella che si snoda nel deserto di Sin è la ricerca di una verità che si svelerà riscoprendo le tappe dell’Esodo in luoghi colmi di energia e segnati da un’antichissima storia.
Solo dove Sin, la Luna, bacia la Terra e ne illumina l’Ayin, sorgente della vita come della conoscenza, quella che infine si svelerà sarà la vera montagna di Dio.

"Era una notte bellissima. Persino tiepida, certo per via anche del fuoco, acceso lì, in mezzo a loro e che invogliava a non farla finire come le altre..."

Secondo il professor Davenport la storia era molto più antica e il suo inizio, così lontano che gli uomini non ne avevano più memoria, pure se questa stava scritta tra le stelle e la pietra.

Sogno o realtà?

Erano sette. Tutti incredibilmente alti e con lunghi capelli bianchi che si agitavano al vento come la criniera di un leone.
Stavano di spalle, ma quando uno, forse il capo, si volse, quello che mostrò era un volto impressionante.
La fronte era alta e gli occhi, di un giallo quasi fosforescente, sembravano emettere luce.
Quello che però più impressionava era la forma della testa, sviluppata posteriormente e in maniera così marcata da costringere i capelli a scendere senza toccare il collo.
Erano certamente uomini, seppure di un tipo diverso e con un abbigliamento che sembrava confondersi tra più epoche.
Sotto un ampio mantello indossavano un pettorale di cuoio con un misterioso simbolo al centro e una veste di pelle di leopardo tenuta in vita da una cintura metallica dalla quale pendeva un oggetto luccicante, forse un’arma.
Nonostante il loro aspetto fosse fiero e possente, quegli uomini apparivano insicuri.


L'incipit di SIN'AYIN - LA SORGENTE DELLA LUNA
"Certo è uno strano scienziato chi cerca temendo di trovare!"

Quello che il professor Davenport dice a Paul Hamed Gouslin, suo assistente e praticamente figlio adottivo, è la considerazione che i più audaci tra gli scienziati nutrono nei confronti di chi, pur bravissimo ricercatore, teme di scoprire una realtà diversa da ciò che si è sempre ritenuto essere. Una realtà così devastante da imporre che sia riscritta la storia!
È in quest'ottica che i risultati sconvolgenti rivelatisi sulla Montagna più sacra, sono accolti al campo: la paura di aver scoperto chissà cosa che attanaglia Paul Hamed Gouslin e la constatazione più amara che potesse fare il vecchio e malato professor Davenport.
Cos'hanno scoperto sulla Montagna? Cos'è stato nascosto di così sconvolgente lassù?

Incuriositi? Spero di sì e vi invito a leggere l'anteprima di SIN'AYIN - LA SORGENTE DELLA LUNA sulle pagine di Amazon Kindle Store ...


Su CumGnosis, il mio canale YouTube, ho pubblicato il booktrailer di "SINA'YIN - LA SORGENTE DELLA LUNA" che potrebbe incuriosire ulteriormente. Senza che saliate su YouTube ecco il filmato pronto per essere visualizzato.

Consigli per gli acquisti
Libri cartacei e libri elettronici: quali scegliere?

SIN'AYIN - La sorgente della Luna è in vendita esclusiva presso lo store Amazon al costo di € 10,40.

Un'altra opzione di acquisto è la versione elettronica in formato Kindle che costa soltanto € 3,50

Per leggere SINA'AYIN in versione elettronica e ovviamente anche tutte le altre pubblicazioni elettroniche dello stesso formato Kindle, è necessario disporre di un eBook-Reader, come quello qui accanto che Amazon offre come dispositivo entry-level.

Oppure scaricare, sempre dal sito di Amazon, l'applicazione (per PC, Mac, Android e iOS) con la quale poter leggere il formato Kindle anche da altri dispositivi.